Il blog della Prevenzione

Coronavirus. L’attività fisica a casa per i bambini di tutte le fasce d’età

L’Istituto Superiore di Sanità (ISS), tramite il sito EpiCentro, propone una serie di indicazioni e attività per migliorare la salute e il benessere in questa situazione emergenziale. Si tratta di materiali pratici, pensati per essere di supporto agli operatori e, tramite loro, alle persone e alle famiglie. L’invito arriva dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) che afferma: “L’attenzione alla salute personale e familiare può rappresentare in questo momento un’opportunità sia per affrontare in modo positivo la complessità delle emozioni e degli stati d’animo, sia per gestire al meglio gli orari organizzando delle attività durante la giornata, con l’obiettivo di mantenere il

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus. Come acquistare farmaci in tutta sicurezza. Attenzione a quelli contraffatti sul web

L’attenzione è d’obbligo nel caos di questa emergenza sanitaria anche quando si parla di farmaci. A tale proposito l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) esorta tutti i cittadini a non acquistare medicinali da siti web non autorizzati e da altri venditori che stanno facendo leva sui timori e sulle preoccupazioni legati alla pandemia in corso. Tali venditori potrebbero sostenere che i loro prodotti siano in grado di curare o prevenire la malattia da COVID-19 o dare l’impressione di garantire un facile accesso a medicinali legali che altrimenti non sarebbero direttamente disponibili. Potrebbe infatti trattarsi di medicinali falsificati. EMA ribadisce che al

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus. Aiom: “Per i malati di cancro in trattamento valutare rischio-beneficio tra cure in ospedale e rischio infezione

Lo scrive in una nota l’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom) che ritiene opportuno “che sia considerata la posticipazione delle cure in base al rapporto tra i rischi (per il singolo e per la collettività) legati all’accesso in ospedale e i benefici attesi”. “Siamo consapevoli che a causa delle difficoltà operative legate al carico di lavoro del personale sanitario, potrebbe essere necessario anche differire parte dell’attività programmata per i pazienti oncologici”. Dunque “rinvio delle visite di follow-up e attivazione di percorsi di follow-up via mail o telefonica e nel caso di pazienti oncologici in trattamento attivo è opportuno che venga valutato e discusso

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus, le raccomandazioni per i pazienti oncologici e onco-ematologici

Le raccomandazioni che seguono sono redatte, su iniziativa del Comitato Tecnico Scientifico della Protezione Civile, nell’ambito della situazione emergenziale dovuta alla diffusione del SARS-CoV-2. I pazienti affetti da patologie oncologiche o onco-ematologiche, così come altre patologie associate ad immunosoppressione, sono particolarmente a rischio, sia per quanto riguarda la morbilità che la letalità correlate ad infezioni da virus respiratori, quali l’influenza (per il quale il rischio di ospedalizzazione dei pazienti oncologici è risultato superiore di circa 4 volte rispetto a soggetti di età comparabile) e il SARS-CoV-2. Per quanto riguarda quest’ultimo, infatti, sebbene i dati al momento siano estremamente limitati, sembra

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus. Garantiti in tutti i centri della Rete Oncologica piemontese i trattamenti medici e la radioterapia

Strategie. In questo momento di grande emergenza sanitaria legata al Coronavirus la parola d’ordine è questa, da adottare nella pratica quotidiana, dal lavaggio delle mani ad assicurare cura e assistenza anche ai malati no Covid-19, cioè agli oncologici, ai cardiopatici, ai malati cronici ai quali gli ospedali hanno dedicato percorsi ben distinti per evitare ogni forma di contagio. Nella cura e assistenza ai malati di tumore, la Rete oncologica di Piemonte e Valle d’Aosta, diretta daldottor Oscar Bertetto, resta il faro guida per oncologi medici, ematologi e direttori delle radioterapie piemontesi. Il monitoraggio è costante per garantire le prestazioni essenziali

CONTINUA A LEGGERE
LOGO_PREVENZIONE_ORIZZONTALE_2023