Il blog della Prevenzione

Aumentano le infezioni da Hpv. «Vaccinatevi!» è l’appello dei medici ai giovani

La vaccinazione per prevenire le infezioni da Papillomavirus umano (HPV) è lo strumento più efficace per ridurre le infezioni e le lesioni da HPV tra i giovani. E’ dunque un intervento preventivo rivolto al futuro delle nuove generazioni. Purtroppo nella Regione Piemonte si sottopongono al vaccino anti-HPV sempre meno adolescenti e il rischio di un aumento delle infezioni è sempre più concreto. Con la Professoressa Chiara Benedetto, Direttore della Struttura Complessa di Ginecologia e Ostetricia Universitaria 1 dell’Ospedale Sant’Anna-Città della Salute e della Scienza di Torino e membro del Comitato scientifico dell’Associazione per la Prevenzione e la Cura dei Tumori

CONTINUA A LEGGERE

La prevenzione è una alleata anche dopo i 65 anni

Qual è il segreto per invecchiare bene e in salute? Questo capitolo è dedicato ai nostri anziani che, molto spesso, sono alle prese con malattie multifattoriali e complesse che vanno ad intaccare la stagione della “terza età”. L’Oncologa Rosella Spadi del COES – Centro Oncologico Ematologico Subalpino della Città della Salute e della Scienza di Torino e Segretaria regionale dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) spiega il ruolo importante della prevenzione anche dopo i 65 anni.  Dottoressa, la prevenzione dei tumori è importante a tutte le età? Assolutamente sì! Dobbiamo infatti considerare che il rischio reale di ciascuna persona di ammalarsi è

CONTINUA A LEGGERE

Il sole è amico della pelle se preso in maniera corretta. Parla l’esperto: come prevenire le scottature per evitare l’insorgenza dei tumori cutanei

«Il sole è amico della pelle, ma attenzione alle scottature». Questa è la raccomandazione dei dermatologi ogni volta che arriva l’estate e tutte le volte che ci esponiamo al sole. Prima però di arrivare al concetto di scottatura solare bisogna sapere che esistono due tipi di esposizioni solari scorrette: la prima è l’esposizione che porta alle scottature, soprattutto nelle persone con pelle chiara, quindi il sole preso in maniera intensa, magari durante l’estate, in luoghi dove c’è un intenso indice Uv. La seconda è l’esposizione di persone che passano lunghi periodi di tempo, ore, giorni, settimane, mesi al sole, anche per motivi lavorativi. Le scottature –

CONTINUA A LEGGERE

Il bambino è fatto per muoversi! Tutti i benefici dell’attività motoria

La chinesiologia risulta importante per i bambini perché rappresenta la vera prevenzione. Il bambino approcciandosi all’attività sportiva rende il suo fisico più forte, lo prepara a superare svariate situazioni, a partire dalle più banali come ad esempio le classiche influenze. L’attività sportiva rafforza il sistema immunitario, l’apparato muscolo scheletrico, aiuta la costruzione della personalità, essendo lo sport un modo per mettersi alla prova. I benefici sono evidenti a livello di salute fisica e mentale. I bambini, ovviamente, raggiunta l’età dei 6 anni iniziano a frequentare la scuola. A scuola le ore di movimento sono ridotte, si sfruttano gli intervalli o le due

CONTINUA A LEGGERE

Tumore del cavo orale: un semplice controllo può salvare la vita

La nostra bocca è un organo da conoscere, preservare e curare fin dalla nascita e non un oggetto misterioso che va considerato e riaggiustato solo quando “smette di funzionare”. Da molto tempo i dentisti italiani danno il loro impegno quotidianamente per diffondere le buone regole per una corretta prevenzione di carie, gengiviti e malocclusioni. Il Dottor Massimiliano Prandini, dentista dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani (Andi) e dell’Associazione per la Prevenzione e la Cura dei Tumori in Piemonte spiega quanto sia importante un semplice controllo preventivo della nostra bocca, sia per il suo benessere di tutti i giorni sia per scongiurare il

CONTINUA A LEGGERE

Ecco i 12 modi per ridurre il rischio di cancro, consultabili nel “Codice Europeo contro il tumore”

I tumori sono responsabili del 22% di disabilità e di morti premature e possono essere prevenuti nel 53% dei casi se si seguissero le 12 semplici regole del Codice europeo contro il cancro. Da fine marzo 2018, in 1600 farmacie e 4000 ambulatori e studi dei medici del Piemonte sono presenti scatolette colorate (assomigliano a quelle dei farmaci!) ma all’interno conservano solo il cosiddetto “bugiardino” con 12 semplici indicazioni per migliorare le abitudini di vita e ridurre il rischio di diffusione dei tumori. A partire dalla giovane età. Lo pseudo farmaco si chiama Prevenill. Ecco le prime sei raccomandazioni: non fumare,

CONTINUA A LEGGERE

Dieci cose da sapere e da fare prima di esporsi al sole

Il melanoma è il più aggressivo e temuto tumore della pelle, con un’incidenza più che raddoppiata negli ultimi 30 anni: in Italia sono oltre 100.000 le persone colpite e 10.000 i nuovi casi ogni anno. L’esposizione ai raggi UV del sole e delle fonti artificiali è il principale fattore di rischio. Il melanoma sta diventando sempre più frequente tra i giovani adulti di 20-30 anni e rappresenta il terzo tumore per incidenza sotto i 30 anni in tutti e due i sessi, nel maschio dopo tiroide e testicolo, nella donna dopo mammella e tiroide. In Italia un bambino su 4 ha

CONTINUA A LEGGERE

La prevenzione parte dalla tavola!

Esiste un rapporto molto stretto tra nutrizione, corretta alimentazione e i concetti di benessere e salute. Tale correlazione era già nota nell’Antica Grecia quando Ippocrate, padre della Medicina, diceva: “Fa’ che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”. E secondo la Dottoressa Costanza Pira, specializzanda in Scienza dell’Alimentazione della Città della Salute e della Scienza di Torino e medico dell’Associazione Prevenzione Tumori, possiamo seguire meglio questo monito incrementando il consumo di verdura e frutta, cereali integrali e legumi, preferendo pesce e carni magre come fonti proteiche, nonché l’olio extravergine di oliva come condimento. Eliminare

CONTINUA A LEGGERE

Tumore del colon retto: l’importanza della diagnosi precoce con una visita di controllo

Con il Dottor Marco Ettore Allaix, medico chirurgo presso l’Ospedale Molinette della Città della Salute e della Scienza di Torino e dell’Associazione per la Prevenzione e la Cura dei Tumori in Piemonte entriamo nel merito della visita di controllo che i Soci dell’Associazione Prevenzione Tumori eseguono per prevenire il tumore del colon retto. Una neoplasia che ha numeri importanti. Nel 2018 il Piemonte ha registrato 4.050 nuovi casi di tumore, contro i 4.350 diagnosticati nel 2017, di cui 2.400 uomini e 1.950 donne. In Italia sono state stimate circa 53.000 nuove diagnosi nel 2017 (30.000 uomini e 23.000 donne). Sia tra gli

CONTINUA A LEGGERE

La chinesiologia è un alleato a tutte le età!

Il termine ‘chinesiologia’ venne introdotto alla metà dell’Ottocento dal dottor Carl August Georgii (1808-1881) unendo le parole kinesis (movimento) e logos (studio). Questa scienza, non valuta esclusivamente il corpo umano da un punto di vista muscolo-scheletrico, elemento comunque imprescindibile, ma amplia il suo campo di competenza anche alla sfera emotiva, comportamentale, sociale, intellettiva, cognitiva ed affettiva. Il Dottor Jacopo De Nardo, chinesiologo dell’Associazione Prevenzione Tumori spiega come stare in forma ad ogni età seguendo alcuni principi grazie ai quali si può ottenere un buono stato di salute. Ci spieghi. In primis limitare ogni fonte di stress non necessaria, in quanto

CONTINUA A LEGGERE
logo-Prevenzione